Top

Arrivata a notte fonda, tutto quello che potevo vedere erano le stelle e un infinita distesa di buio e nulla.

Il giorno dopo mi sarei svegliata finalmente a San Pedro, il sogno diventava finalmente realtà.

San Pedro con le sue stradine sterrate, natura immensa, e, nonostante il turismo sfrenato sembra essersi fermato il tempo. Distese immense di sabbia, di sale e di colori come il rosso, il verde che si susseguono a non finire fino ad incontrare l’azzurro del cielo.

San Pedro de Atacama: come arrivare

Aeroporto di riferimento: Calama. Voli disponibili: Latam Airlines. (Io ci sono arrivata da Santiago del Cile).

Se arrivate da La Paz: di solito si fa il tour a Uyuni per entrare poi ad Atacama via terra.

Voli anche da Uyuni a Calama.

Dove dormire

  • Anka Hostel : situato in pieno centro è la situazione ottimale se come me viaggiate da sole. A pochi passi dalla chiesa, dalle agenzie in cui poter cercare i tour e dai ristoranti e bar per uscire e tornare comodamente. (Io ho alloggiato qua: ve lo consiglio).

 

  • Hostal Mamatierra situato a 10 minuti a piedi dalla chiesa di San Pedro, quindi dal centro.

 

  • Hostal Katarpe anche quest’hostel si trova a pochi minuti a piedi dal centro. (250 metri)

… continuo ad annotare le meraviglie del mondo su un quaderno con la copertina di cartone.

Perchè vi dico di dedicare almeno 5 giorni a San Pedro de Atacama: io sono rimasta solo tre giorni e posso assicurarvi che non bastano. Tra l’acclimatarsi all’altitudine e il tempo di fare le escursioni, il tempo per riposare perchè l’altitudine crea spossatezza… Vi dico cosa secondo me vale la pena fare (includendo anche le cose che non ho fatto io proprio per mancanza di tempo).

Cosa fare e tour consigliati

Lagunas Escondidas de Baltinache

A circa un’ora da San Pedro si trovano queste meravigliose lagune turchesi che spuntano e risaltano sul bianco di un’infinito mare di sale: acque salate 10 volte più del mare, in una delle quali è possibile fare il bagno e sentirsi portare a galla dalla forza del sale! L’acqua è fredda.

Potrete trovare varie agenzie a San Pedro stesso in cui prenotare il tour, oppure potete prenotarlo direttamente online QUI.

L’ingresso non è compreso nel prezzo che vedete sul sito, se non ricordo male si trattava di 10,000 pesos cileni, più o meno 10 euro. Ho visto persone che andavano anche in autonomia noleggiando auto. Credo comunque che insieme alle guide si possano preservare al meglio questi posti e capirli!

Geyser del Tatio

Se non vi siete mai trovati a più di 4200 metri di altitudine, alle 5 del mattino, con 12 gradi sotto zero, in mezzo a vulcani attivi e geyser che gorgogliano: questa è l’occasione giusta, nonché unica al mondo. Sveglia alle tre e mezza di notte, prelievo alle quattro e trenta, per dirigersi al secondo campo geotermico più alto del mondo e poter osservare con che forza l’acqua crea le proprie porte.

Vi consiglio di bere parecchi infusi di coca prima di fare quest’escursione, tra il freddo e l’altezza mi sono dovuta sedere in bus perchè non potevo reggere la nausea.

Trovate l’escursione QUI.

Impeccabile la guida nello spiegare il tutto (cosa di cui io non ho assolutamente competenza!). Colazione inclusa, paesaggi mozzafiato al rientro. Se vi trovate ad Atacama non tralasciate questo posto!

“La chiesetta in centro”

“Innamorata di Licancabur”

Piedras Rojas y Lagunas Altiplanicas 

Dagli sbagli in viaggio degli altri si possono apprendere tante cose.

Mi é stato consigliato di non fare quest’escursione visto che poi sarei andata alle Lagune sulla strada per Uyuni. Sbaglio più grande non potevo fare!

Anche se dovete andare a Uyuni fate questo tour, potrete vedere tantissime cose e fare anche la famosa foto sul Tropico del Capricorno che non ho potuto fare, perchè stupidamente ho pensato ci sarei passata comunque andando al Salar.

Vi lascio il link come sempre, così da poter capire bene quello che non dovete assolutamente perdere!

 

👉🏼 PIEDRAS ROJAS Y LAGUNAS ALTIPLANICAS

Valle de la Luna

In Argentina nel 2005 mi portarono al Valle de la Luna di San Juan, provincia in cui ho vissuto, proprio al confine col Cile. Vedendo le foto del Valle de la Luna de Atacama mi sono ritrovata catapultata a 17 anni fa. Avrei avuto il tempo per andarci, ma la stanchezza ha avuto la meglio.

Maggiori info QUI.

“Tour al Vallecito”

“Tra le viuzze di San Pedro”

Salire sulle vette dei Vulcani 

Altre attività; importanti se passate più di tre giorni ad Atacama (che come vi ho detto vi consiglio, sia per abituarvi all’altitudine sia per poter vedere più cose), sono le escursione sui vulcani. Sulla pagina di Denomades 

se scorrete in fondo, trovate la dicitura ascensos a volcanes e quindi vari tipici attività. Se volete saperne di più contattateli, oppure anche quando vi trovate in loco potete chiedere info più dettagliate anche sulle difficoltà e tutto quello che c’è da sapere!

“Le saline a Baltinache”